Esibizionismo perverso

Sono un’esibizionista da sempre, adoro farmi guardare, mettere in mostra il mio corpo sensuale e notare che gli uomini non sono in grado di distogliere il loro sguardo dalle mie tette o dal mio culo. Però, questa mia passione è diventata più che altro una perversione …. nel senso che non mi accontento soltanto di mettere in mostra le mie curve, ma provo piacere ed eccitazione nel provocare gli altri.

Sabato sera ho convinto Alessio, il ragazzo con cui sono uscita a portarmi in un parcheggio dove le coppie vanno a scopare, per divertirci un pò. Entrambi avevamo bevuto troppo …. io ero eccitata e lui aveva il cazzo duro. Ho iniziato ad accarezzarglielo e poi gliel’ho preso in bocca, andando su e giù molto velocemente con la testa. Quel movimento forsennato ha sicuramente suscitato la curiosità di alcuni uomini che stavano li, tanto da farli avvicinare alla nostra auto per guardarci …. Ero eccitatissima dalla sensazione di essere osservata mentre spompinavo il cazzo di Alessio, così ho deciso di andare avanti. Mi sono levata il reggiseno ed ho mostrato il seno, lo palpavo e leccavo i capezzoli, ed inifine ho mostrato la figa completamente bagnata. Gli uomini che guardavano erano così arrapati dallo spettacolo che cominciarono a masturbarsi. Non contenta mi sono girata alla pecorina con le gambe completamente aperte, facendo vedere per bene culo e figa e ho continuato a succhiare il cazzo ad Alessio, che probabilmente stava godendo così tanto per la situazione che non è riuscito a tratteresi e mia ha schizzata direttamente in gola. E’ stato bellissimo!

I racconti delle mie avventure perverse ti fanno arrapare? Allora chiama la mia linea erotica a basso costo e te ne racconterò degli altri.

Ti potrebbe anche interessare: