Il sesso selvaggio piace alle donne?

La maggior parte delle donne, specialmente quelle che all’apparenza sembrano le più pudiche, non ammetterebbero mai di amare il sesso sfrenato. Ma in realtà non è così, perchè in assoluto sono proprio queste le donne più vogliose di cazzo, le più porche! Secondo ciò che raccontano conoscono solo un modo di scopare, e cioè fanno sesso esclusivamente in modo tradizionale. In verità quando vedono un cazzo enorme si scatenano e si lasciano andare al sesso più selvaggio; si trasformano in delle succhia cazzi esagerate e non sono contente sino a che non vengono completamente inondate di sperma.

Come certamente sapete io non sono una di queste, io adoro scopare, provare sempre nuove esperienze ed assecondare tutte le mie curiosità sul sesso. Non mi tiro indietro di fronte a nulla e quando ho voglia di cazzo mi lascio trasportare totalmente.

Proprio ieri sera sono stata con un ragazzo, alto, moro e muscoloso, il classico figo insomma, ma la cosa che ho apprezzato di più è stato il suo uccello grosso che mi ha fatto urlare di piacere. Mi ha a dir poco allargato tutti i buchi, bocca, figa e culo, e la quantità di sborra che è uscita dal suo uccello superdotato mi ha lasciata senza parole. Inoltre aveva una resistenza proprio come il suo cazzo, ossia enorme, ed ha continuato a sbattermi e a farmi godere come una troia per tutta la notte.

Credo che in fin dei conti le donne siano uguali agli uomini! Non esistono donne a cui non piace scopare; forse non hanno il coraggio di confessarlo. Comunque sia quando si parla di piacere sessuale, gli uomini preferiscono stare con ragazze porche, che prendono l’iniziativa e che non si fanno pregare.

Se anche a te piace il sesso sfrenato non devi fare altro che chiamarmi! Ti aspetto.

 

Ti potrebbe anche interessare:

A che età la prima volta?

figona con il culo in bella mostraLa domanda: a che età la prima volta? è una di quelle che destano parecchia curiosità sul sesso, specialmente sulle ragazze più giovani che si avvicinanano o hanno già avuto la loro prima esperienza.

Sin da quando ero una ragazzina sono sempre stata molto più precoce e disinibita rispetto alle mie coetanee, ho scoperto la masturbazione molto presto, e non ho aspettato certo di trovare il ragazzo giusto per farci sesso. A dire la verità l’età della prima volta non me la ricordo nemmeno, avevo probabilmente quattordici anni. Sino a ad allora però non sono rimasta con le mani in mano, prima di farmi penetrare sono stata con alcuni ragazzi, con cui ho fatto solo petting, ditalini, pompini, seghe, ecc.

Nonostante fossi molto giovane, avevo già tanta fantasia e parecchia voglia di provare cose nuove, volevo che qualcuno mi scopasse nel culo; ed infatti di li a poco feci inculare per la prima volta. Inutile dire che a volte è persino meglio nel culo che nella figa!

Inizialmente non mi aspettavo di prenderla nel di dietro, primo perchè non l’avevo mai fatto e poi perchè lui aveva un cazzo enorme. Temevo che mi avrebbe fatto sentire dolore… Avevo appena iniziato a succhiarglielo e ce l’aveva già duro come il marmo, gli stavo facendo sentire la mia lingua calda e bagnata quando mi chiese di girarmi alla pecorina.

Una volta in quella posizione gli mostrai il mio bel buchetto vergine, che lui iniziò a leccare e dilatare prima infilandoci un dito e poi due. Quando li tolse sentii che qualcosa di molto più grosso si stava accostando al mio sfintere. Per un attimo sembrò quasi che i tessuti mi si stessero lacerando, ma subito dopo quel dolore si trasformò nel piacere più intenso che avessi mai provato.

Ti ha eccitato sapere a che età per la prima volta ho fatto scopato? Hai delle domande sul sesso che non hai mai avuto il coraggio di fare o vuoi conoscere altri dettagli più piccanti delle mie esperienze? Allora contattami subito! Il mio è un telefono erotico economico.

 

Ti potrebbe anche interessare:

Un ditalino ben fatto a volte è meglio del sesso

tettona che si masturbaLa masturbazione femminile e i ditalini vengono spesso trascurati dalla maggior parte degli uomini, che preferiscono arrivare subito al dunque ignorando i preliminari sessuali. Io personalmente amo il sesso a 360° e dò una notevole importanza anche a questa pratica, intesa sia come autoerotismo che come piacevole preludio a qualcosa di molto più spinto e perverso.

Fare un ditalino può sembrare semplice e banale, in realtà per appagare totalmente il desiderio sessuale di una donna e farla godere come una troia, non è sufficiente infilarle due dita all’interno della figa e sfregare un pò il clitoride.

Il tipo con cui sono stata la scorsa notte sapeva benissimo cosa fare, ed infatti mi ha fatto ansimare di piacere come se quello fosse stato il primo ditalino della mia vita. Non c’è nemmeno stato il bisogno di dirgli che quel giochino, eseguito aregola d’arte, mi avrebbe fatto godere più di una bella scopata….

Mentre mi toccava la passera ormani allagata, sentivo crescere in me una gran voglia di succhiargli l’uccello, e in pochi minuti ci ritrovammo sul letto a fare uno straordinario 69, io che gli leccavo senza tregua il suo cazzo grosso e lungo, e lui che alternava delle grandi leccate alla mia figa a dei ditalini da favola.

Siamo rimasti in quella posizione per un pò di tempo, lui che continuava ad infilarmi le dita nella passerina e con al lingua mi massaggiava il clitoride, spingendosi sino al culo, ed io che gli spompinavo il cazzo come si deve. Dopo aver goduto come una vacca, ho chiuso gli occhi e mi sono lasciata trasportare dall’orgasmo bagnandogli tutta la mano e la faccia dei miei umori. Anche lui è venuto subito, imbrattandomi il viso di sperma bollente.

Chiama il mio numero erotico a basso costo! Ti farò ascoltare quanto godo quando mi faccio un ditalino.

 

Ti potrebbe anche interessare: